Comune di Povoletto

Domus Magna

Domus Magna

La Domus Magna di Belvedere, realizzata su progetto nel 1476, dominava l'antica via del trafficato guado sul Torre, che da Cividale, Forum Iulii ,per Rizzolo portava sulla romana via Iulia Augusta per Trigesimo, Trigesimum, e quella che univa Attimis a Udine. Fu proprietà dei conti Partistagno, ramo Cuccagna, che posero lo stemma di famiglia, il leone rampante che ha per cimiero un drago alato, sulla facciata d'ingresso sotto l'elegante trifora.

belvedere

foto di Michele Borin - cell. 339-1671031

La villa è composta dall'edificio padronale e da un'ala più bassa mentre a destra dell'ingresso al giardino è presente un edificio rustico con portale architravato sede, nei tempi passati, del corpo di guardia.

Un'icona, posta all'esterno della cinta muraria, ricorda l'esistenza della chiesetta di San Bartolomeo ormai cancellata del tutto dalla frettolosa ruspa assieme al vecchio tiglio della piazzetta.

belvedere

foto di Michele Borin

Vedi anche notizie su: Belvedere

Indietro